it italiano
Dove vuoi andare?

Ricerca Avanzata

Le regole da rispettare in campeggio con il cane

Se decidi di portare il tuo cane in campeggio devi prima farti seriamente una semplice domanda: il mio cane è educato e in grado di stare in mezzo alla gente? Se la risposta è sì sei sulla buona strada, se è no meglio correre ai ripari e pensare ad un addestramento mirato.



Non puoi portare fido in campeggio con te se temi che possa abbaiare tutta la notte, mordere bambini, adulti o altri cani, scappare o non rispondere ai comandi. Comportarsi bene è la condizione senza la quale meglio pensare ad un buon pensionato, un familiare o un amico fidato che abbia cura del tuo amico a 4 zampe in tua assenza.

In molte strutture è necessario girare con guinzaglio e museruola e ci sono aree dove l’accesso ai cani è vietato, come ad esempio il ristorante, i servizi igienici o la piscina. Prima di prenotare le tue vacanze in campeggio con il cane leggi bene cosa prevede il regolamento interno e chiedi informazioni dettagliate onde evitare di scoprire troppo tardi divieti non graditi.

Quando scegli di immergerti nella natura ti sembra naturale lasciare che il tuo cane si senta libero e si viva anche lui una vacanza all’insegna del relax, ma ricordati che non solo può arrecare disturbo ad altri, ma anche mettersi nei guai se ha un carattere curioso e tende ad essere un po' troppo girovago. Per questo assicurati che sia sempre in prossimità della piazzola o dell’alloggio in cui ti trovi, magari utilizzando un apposito guinzaglio o un piccolo recinto.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai offerte vacanze con sconti fino al 50%

Dove soggiornare

Pubblicità

Vuoi essere presente sul portale? Chiama il +39 0549 970851 oppure clicca di seguito:

Copyright © 2017 SocialPiù Srl. Tutti i diritti riservati. - Privacy & cookie policy .
Per informazioni o pubblicità clicca qui, oppure Tel. +39 0549 970851